HOME PAGE analisi tecnica avanzata aggiungi iaconet.com ai tuoi preferiti

imposta iaconet.com come pagina iniziale

Cerca nel sito nel web
 Iaconet.com |  assicurazioni | mutui online | prestiti online | covered warrant | glossario finanza |    



analisi tecnica di basetecnica di base
  Indice corsi & lezioni
  Home tecnica avanzata
  grafici e figure
  le tendenze in analisi
  i grafici in analisi
  trend e congestione
  la tendenza avanzata
  la congestione avanzata
  gli indicatori in analisi
  indicatori di tendenza
  utilizzo degli indicatori
  la forza relativa
  lettura forza relativa
  coefficienti alfa & beta
  calcolo coefficente beta
  calcola coeffic. beta 2
  calcolo coefficiente alfa

Analisi tecnica avanzata di borsa : la tendenza primaria secondaria e minore



La tendenza : abbiamo già accennato alle tendenze nel capitolo relativo ai charts.
Ci sembra opportuno, adesso, approfondirne alcuni aspetti.
Vengono solitamente individuati tre tipi di tendenza:
a) primaria; di durata pluriennale, esprime la direzione di fondo del mercato;
b) secondaria; esprime dei movimenti di durata inferiore a quella della tendenza primaria, nella stessa direzione o in direzione contraria; questi movimenti, in un grafico, si presentano come ampie oscillazioni al disopra o al disotto della trendline di lungo periodo;
c) minore; si comporta nei confronti della tendenza secondaria così come quest'ultima si comporta nei confronti della primaria.
Sembra evidente che la classificazione citata è solo una classificazione di larga massima e non esaurisce tutte le possibilità; è intuibile infatti che, nell'ambito di ciascuna tendenza, è possibile individuare delle tendenze di livello immediatamente inferiore a partire dai lenti movimenti pluriennali e scendendo via via fino ai micromovimenti infragiornalieri: il fenomeno, quindi, ha proprietà frattali nel senso che presenta sempre le stesse caratteristiche ai vari livelli. Scoperto questo, non è che abbiamo fatto notevoli passi avanti sotto il profilo pratico. Sappiamo già che, una volta definito il nostro atteggiamento operativo, il compito principale è quello di individuare il tipo di tendenza più coerente per lo sfruttamento dei movimenti di mercato tendendo presente che, più è lungo il periodo di riferimento della tendenza, maggiori sono le oscillazioni alle quali dovremo assistere senza intervenire.



Fra l'altro, mentre è sufficiente che la quotazione violi di poco una brevissima trendline perché possa essere ipotizzata la fine della tendenza in atto, è necessario che una trendline di lungo periodo venga violata abbondantemente prima di giungere alle medesime conclusioni.
Da non sottovalutare, nelle nostre scelte, una considerazione estremamente importante: minore è la durata della tendenza presa in considerazione, maggiore è il rumore, cioè quella volatilità impressa al mercato da comportamenti estemporanei dettati da fattori del momento, quindi improvvisi ed imprevedibili.
Questo significa che l'atteggiamento verso il mercato non può rimanere sempre costante in quanto ogni tipo di operatività richiede delle tecniche specifiche: più si allunga il periodo di osservazione e più i sistemi da adottare saranno del tipo trend following. Al limite, anche una semplicissima operatività fondata sull'osservazione dell'incrocio tra prezzi e media mobile può risultare più che adeguata in un lungo periodo di tendenza definita; il ritardo delle segnalazioni connesso a tale sistema sarà più che compensato dall'utile prodotto dalla fase in cui resteremo nella direzione giusta del mercato.
Viceversa, un sistema trend following applicato a un brevissimo periodo di osservazione, caratterizzato da rumore piuttosto che da tendenza, non produrrebbe alcun profitto e dovrebbe essere invece sostituito da un sistema imperniato sulla volatilità, in grado quindi di cogliere le oscillazioni piuttosto che la direzione.






Cerca nel sito nel web
iaconet.com® è un marchio registrato Copyright . Tutti i diritti sono riservati.
Per info: e-mail  Leggi le nostre note legali & condizioni di utilizzo  Sede legale in caltanissetta ( Italy )