HOME PAGE analisi tecnica di base aggiungi iaconet.com ai tuoi preferiti

imposta iaconet.com come pagina iniziale

Cerca nel sito nel web
 iaconet.com |  assicurazioni | mutui online | prestiti online | covered warrant | glossario finanza |    

analisi tecnica di basetecnica di base
  Indice corsi & lezioni
  Home tecnica base
  Regole generali AT
  Tendenza - trend
  Resistenza supporto
  Analisi grafica
  Graf. consolidamento
  Grafici inversione
  Tecnica algoritmica

Figura e grafico di inversione : testa e spalla doppio e triplo massimo e minimo online



Figure di inversione: testa e spalle - testa e spalle rovesciato
La più nota figura di inversione prende il nome di testa e spalle.
Nel corso di un trend rialzista, il grafico ripiega formando un primo picco, la spalla sinistra.
Successivamente, i prezzi riprendono a salire portandosi al disopra del primo picco prima di ripiegare approssimativamente a livello del precedente avvallamento; il nuovo picco prende il nome di testa.
Infine, i prezzi hanno un'ultima impennata, fino a un livello più basso di quello della testa, per poi ripiegare una terza volta formando così la spalla destra.
La figura, a questo punto, non è ancora confermata.
Perché si abbia conferma della inversione della tendenza in corso è necessario tracciare una retta passante per i primi due minimi, la linea del collo o neckline; solo dopo che il grafico avrà perforato verso il basso questa linea si potrà considerare avviata una nuova tendenza ribassista.
Occorre tenere presente peraltro che, solitamente, dopo essere sceso al disotto delle neckline, il grafico rimbalza provvisoriamente a livello della stessa neckline prima di riprendere definitivamente la strada del ribasso.
Specularmente al testa e spalle, si può parlare di testa e spalle rovesciato quando l'analoga figura si forma, all'inverso, al termine di una tendenza ribassista.

 analisi tecnica testa e spalla on line by iaconet.com



Figure di inversione: doppio massimo - doppio minimo
Il doppio massimo si forma al culmine di una tendenza rialzista con l'apparizione di un primo ripiegamento, un successivo rimbalzo a livello del precedente picco e, infine, un ultimo ribasso al disotto del supporto passante per l'avvallamento formatosi tra i due picchi.
Solo la perforazione di tale supporto costituisce conferma dell'avvenuta inversione di tendenza.
Peraltro, così come visto anche per il testa e spalle, è frequente rilevare la presenza di un rimbalzo del grafico fino a livello del precedente supporto, ora resistenza, prima dell'avvio definitivo della nuova tendenza ribassista.
Specularmente al doppio massimo, si può parlare di doppio minimo quando l'analoga figura si forma, all'inverso, al termine di una tendenza ribassista.

 analisi tecnica doppio massimo e minimo on line by iaconet.com

Figure di inversione: triplo massimo - triplo minimo
Il triplo massimo presenta le caratteristiche, congiunte, del testa e spalle e del doppio massimo.
Anche il triplo minimo, ovviamente, presenta le caratteristiche del testa e spalle rovesciato e del doppio minimo.

Conclusione : le figure esaminate sono solo alcune, le principali, tra quelle individuate dai chartisti. Caratteristica comune è che esse rappresentano sempre la lotta in atto tra rialzisti e ribassisti e trovano conferma solo con la perforazione dei livelli di supporto o di resistenza tipici di ciascuna di esse.



lezione precedente - lezione successiva


Cerca nel sito nel web
iaconet.com® è un marchio registrato Copyright . Tutti i diritti sono riservati.
Per info: e-mail  Leggi le nostre note legali & condizioni di utilizzo  Sede legale in caltanissetta ( Italy )